3 Acconciature Facili e Belle da Realizzare per Capelli “Effetto Bagnato”

Se pensi che le acconciature capelli bagnati o “effetto capelli bagnati” siano una prerogativa prettamente legata alla bella stagione, le proposte degli hair stylist per l’autunno-inverno ti faranno ricredere.
A giudicare dalle sfilate pare, infatti, che il look capelli effetto bagnato resista anche nei mesi invernali ma in una versione leggermente diversa, più adatta alla stagione fredda.

Scordati il gel da sirenetta “effetto bagnato” tipico dell’estate!
Ora, usa un normale gel o, meglio ancora, opta per una cera modellante per capelli effetto opaco e ricordati: non limitarti mai ad applicarli solo sulle radici perché il risultato che otterrai farà un po’ “effetto capelli sporchi”, per così dire, il che, ovviamente, non è proprio il massimo!                                               Quindi, qualunque sia l’acconciatura capelli bagnati che hai intenzione di realizzare, una volta applicato il gel o la cera sulle radici, prima di lavare le mani, utilizza il resto del prodotto che ti rimane sulle dita per lavorare anche le lunghezze e le punte dei tuoi capelli.

COME FARE I CAPELLI “EFFETTO BAGNATO”

Per fare i capelli “effetto bagnato” è facile, porta indietro tutti i capelli lasciandoli sciolti. Dopo aver ben pettinato i capelli, distribuisci il gel o la cera sui palmi delle mani, strofinali e, partendo dalle radici, usa le dita a mo’ di pettine su tutta la capigliatura, portandola indietro, verso la nuca.                   Se vuoi sperimentare un’acconciatura capelli bagnati decisamente più aggressiva e d’impatto, puoi giocare con i tuoi capelli creando con il gel solo alcune zone lucide specifiche.

COME FARE UN ACCONCIATURA EFFETTO BAGNATO E  “FINTO RASATO”    

Ad esempio, puoi realizzare un acconciatura effetto bagnato “finto rasato” applicando il gel solo ai lati della testa a contrasto con il resto della chioma che va invece lasciata libera e fluente.

COME FARE UN ACCONCIATURA EFFETTO BAGNATO CON UNA FINTA FRANGIA                                                                      

Ma puoi anche ricorrere al wet look per realizzare acconciature effetto bagnato e raccolti particolari, come una finta frangia formata portando sulla fronte un ciuffo molto laterale che andrà poi fissato con spray o gel.                 Insomma, come vedi l’”effetto capelli bagnati” andrà alla grande anche in questa stagione offrendoci la possibilità di sperimentare tanti look originali e di tendenza, da quelli più romantici a quelli più alternativi.                               Sei pronta a giocare con i tuoi capelli finti bagnati 🙂

Share Button
,

Lascia un commento