Bigiotteria a croce come insegna Madonna anni ’80

croce

Ti ricordi la mitica Madonna degli anni ’80 con le sue croci dissacranti e rocchettone sfoggiate provocatoriamente in contesti non proprio religiosi? Poi sono arrivati i braccialetti con Santi e Madonne finché, dopo un lungo periodo di oblio, oggi i gioielli a tema sacro tornano ad essere di gran moda tanto che possiamo parlare di una vera e propria tendenza sacral – chic.
Il ritorno di questa passione per i bijoux religiosi è passato prima per le sfilate, basti pensare allo stile bizantino lanciato da Dolce & Gabbana, per coinvolgere poi tutti i più grandi marchi di gioielli e bijoux anche Made in Italy.
Star e celeb di casa nostra e d’oltreoceano si sono già fatte immortalare con i loro gioielli sacral – chic: Alessia Marcuzzi con ben due anelli “Mediterraneo” su mignolo e anulare della stessa mano, Rita Ora una maxi croce stile gotico – minimal al collo.
Il bello di questi bijoux è che si prestano a mille interpretazioni e si adattano ad ogni tipo di stile e di look.
Adesso la scelta sta a te: anelli, collane, bracciali, orecchini più o meno preziosi e più o meno appariscenti, l’importante è che presentino croci, iscrizioni in latino decisamente medievaleggianti e che richiami ecclesiastici di qualsiasi genere.
E chissà, magari con un gioiello a tema sacro addosso, diventeremo tutte un pò più buone!

crocee

Share Button
,

Lascia un commento