Caftani lunghi, tuniche e sandali di cuoio

tunica vale

In un momento di massimalismo estetico, dove lusso, stravaganze ed eccessi di ogni tipo continuano a caratterizzare il dorato mondo della moda, colpisce e fa riflettere il messaggio di semplicità e di sobrietà estrema lanciato da alcuni stilisti che, con le loro creazioni, sembrano voler esprimere un nuovo, suggestivo concetto spirituale di moda.
E’ il caso di Valentino e Givenchy che, per la primavera estate 2014, propongono caftani lunghi, tuniche e cappe d’ispirazione monacale caratterizzate da volumi morbidi ed over size e da colori basici e naturali, come il bianco e il marrone, da indossare con sandali di cuoio bassi con fibbie e con gioielli sacri.
Che sia l’inizio di una nuova era sulla semplicità e sulla ricerca di una spiritualità perduta? Staremo a vedere.
Comunque sia, al di là di queste considerazioni d’ordine spirituale, una cosa è certa: lo stile holy chic è davvero elegantissimo, molto sofisticato e sicuramente molto originale.
Inutile dirti che, se decidi di indossare un abito monacale, il tuo make – up dovrà essere altrettanto sobrio ed essenziale quindi opta per un make – up nude look molto naturale. Unica concessione di colore, un ombretto di una tonalità marrone con qualche riflesso dorato ed una leggera passata di mascara nero sulle ciglia.
Completa il trucco con un velo di rossetto color carne.
E i capelli? L’acconciatura capelli perfetta per questo tipo di look, consiste nel realizzare una riga centrale raccogliendo i capelli dietro la nuca.
Il tocco in più? Un cerchietto, o una fascia, in cuoio che, oltre a tenere ferme le tue chiome, renderà la tua acconciatura ed il tuo look ancora più chic.

vale

vale 1

Leggi anche Bigiotteria a Croce come Insegna Madonna anni ’80

 

 

Share Button
,

Lascia un commento