Cappello a “Fagiolo”in Lana è l’Accessorio Autunno – Inverno

L’accessorio più glam della stagione autunno-inverno si chiama “beanie”o al plurale beanis cappelli (dall’inglese “bean” che significa “fagiolo”) ed altro non è che il classico berretto in lana che, mai come quest’anno, sarà la vera star di ogni nostro outfit.                                                                                         Perché ne sono così convinta? Perché Tommy Hilfiger, alle sfilate autunno-inverno, lo ha messo in testa a  tutte le sue modelle e non c’è celeb o it girl che in questi giorni non sia stata avvistata con un bel berretto in lana calzato in testa.
Oltre a proteggerti dal freddo, il cappello in lana è un accessorio davvero stiloso, perfetto per personalizzare ogni tuo look sia di giorno che di sera. Puoi sceglierlo tricottato in lana bouclé, in cachemire, in pile, in lana rasata, con o senza elastane, in tinta unita, multicolor, con grandi scritte, a fantasia jacquard, con o senza pon pon.                                                                         In vendita ce ne sono per tutti i gusti e per tutte le tasche perciò comprane più di uno e divertiti ad indossarli in tanti modi diversi.
Il mio consiglio? Per il giorno, opta per i modelli di cappelli colorati e con grandi scritte che fanno molto street style mentre di sera sono perfetti i berretti invernali in tinta unita e di colore scuro: con il nero non sbagli mai ma anche il grigio e il blu sono un’ottima alternativa.
Vuoi un’idea originale e di grande effetto che lasci il segno? Prendi spunto da cappello di Miley Cyrus, popstar, che è stata fotografata con un semplicissimo berretto nero a costine abbinato ad una canotta nera e a labbra rosso fuoco: un mix audace e decisamente fashion che di certo non passa inosservato!
Insomma, il motto di questi freddi mesi invernali è questo: mai più senza “beanie”!

Share Button
,

Lascia un commento