Chanel sfilata moda primavera estate 2013

Sicuramente la sfilata di moda più attesa sulla passerella parigina è stata quella di Maison Chanel.
Chanel ha stupito tutti quanti e lasciati a “bocca aperta” per aver realizzato magnificamente la sua nuova collezione primavera estate 2013.
Il “cavallo di battaglia” di Chanel imposto sulla passerella e esaltato dalle modelle è quello di brillare, far luccicare il corpo di ogni donna che andrà ad indossare ogni suo abito.
Le modelle erano ricoperte di frammenti di pietre con code ai capelli altissime e sopracciglia ornate di cristalli.
Giacche e giacchini sono “striminziti” con spalle sagomate e inserti metallici e particolari brillanti come perle, gonne a micro palloncino in pelle total black che avvolgono e si adattano al punto “vita” di ogni donna in tessuti leggeri e sbarazzini come il bouclè da portare sia di giorno che di sera.
Camice bianche con “manicone” a campana stupende e davvero azzeccate e glam se indossate sopra a pantaloni slim e classici.
Maxi pietre colorate sono applicate su gonne e top che creano un’effetto tridimensionale davvero stupefacente.
Maison Chanel porta alla ribalta il lurex realizzando pantaloni fino alla caviglia, maxi maglie morbide e che si adattano alle curve di ogni donna e abiti morbidi e confortevoli.
Tripudio di stampe floreali, ricami di pailettes, perle e tessuti in filigrana d’oro, pizzi, chiffon leggeri e ruches colorate tutto dai toni color pastello e qua e la anche color nude.
Proposto anche il tessuto jeans, veramente particolare e sfizioso, per abiti svasati, abiti rigorosamente total white ricoperti di fiori.
E gli accessori?. scarpe con tacchi in plexi, boots aperti, calze tempestate di pietre preziose, enormi cappelli con particolari tesa di plastica trasparente e big bag matelassé racchiuse tra due enormi cerchi .
In sfilata non sono mancati cappelli in paglia per le nostre giornate al mare realizzati con paglia e pvc.

 

Share Button

Lascia un commento