COME FARE AD AVERE UN VISO DORATO E VITALE: SEMPLICE SCEGLIETE TRA LA TERRA, LA CIPRIA E LA BB CREAM!

Nonostante la primavera sia iniziata ormai da un po’, il sole, ahinoi, è ancora latitante. Ma più lui si fa desiderare, più cresce in noi la voglia di mostrare una pelle, se non proprio abbronzata, almeno dorata e vitale.
Ecco allora che per ottenere un look solare in modo facile e veloce, non ci resta che affidarci a prodotti formulati in maniera specifica non solo per riscaldare l’incarnato, ma anche per uniformarlo e renderlo più luminoso e fresco.
Per risvegliare, in un attimo, il colorito del nostro viso, possiamo utilizzare una terra. Deve essere impalpabile, delicata e con percentuali minime di sostanze grasse. Oro, rame, bronzo, caramello e mou sono le sfumature delle polveri che permettono di modulare al nostro pigmento l’intensità del colorito.
Fate attenzione a non esagerare con la tonalità: se è troppo scura, i tratti del viso appaiono induriti e il viso perde naturalezza.
Qual’è il modo migliore per applicare la terra? Con un pennello grande disegnate un “3” su ogni lato del viso partendo dalla fronte verso le guance, poi verso il mento, seguendo l’ovale. Proseguite anche lungo il collo fino ad arrivare al décolletté per dare una continuità al colore.
Se avete una pelle piuttosto chiara, potete regalarle luce e compattezza applicando una cipria setosa che uniformi l’incarnato.
L’importante è che sia trasparente e con un discreto tocco perlato dall’effetto illuminante per creare un’effetto “nudo” che metta in risalto i tratti del vostro viso senza appesantirli.
Come facciamo a sapere che la nostra cipria è davvero trasparente?
Semplicissimo: tracciamo una riga di matita bianca sul polso e la incipriamo. Se il colore non cambia vuol dire che la nostra cipria è ok! Per applicarla utilizziamo l’apposita spugnetta insistendo un po’ di più sui punti in cui la pelle tende maggiormente all’untuosità e dunque su naso, mento e fronte.

 

Share Button
,

Lascia un commento