Come Fare da Sola una French Manicure Perfetta Passo dopo Passo

Si sa, oltre al tuo viso la parte del corpo maggiormente esposto allo sguardo degli altri e alle volte hai commenti più o meno simpatici sono le mani ed è indispensabile avere unghie con manicure da favola.                                 La tendenze moda per le unghie è la french manicure, elegante, sofisticata e sempre attuale.                                                                                         Adesso passo dopo passo ti spiego come fare una French manicure da sola.

french manicure da sola con smalto bianco e rosa

COME FARE UNA FRENCH MANICURE FAI – DA – TE

Cosa serve in casa per realizzare la French manicure 

SMALTO BIANCO

SMALTO ROSA O BEIGE

SMALTO BASE NUTRIENTE

SMATO TOP COAT

LIMA PER UNGHIE

BASTONCINO DI LEGNO

RASCHIETTO

Ecco questo è tutto ciò che ci occorre per portare a termine la nostra french manicure perfetta in casa!. (In commercio possiamo trovare piccoli kit contenenti tutto ciò che ho appena elencato).

1. Inizia a dare la forma desiderata all’ unghia ( forma rotonda o quadrata a tuo piacimento!.) limandola bene bene attenzione però a non eccedere in questa fase limando troppo poco o addirittura di più di quanto necessita, altrimenti l’effetto del bianco che in seguito andrai ad applicare sarà un pasticcio.

2. Spingi, aiutandoti con il bastoncino di legno le cuticole verso l’alto e dopo averlo fatto prendi il raschietto è passalo sopra alla superfice in maniera energica (senza sentire dolore,però!.) dell’unghia per renderla brillante.

3. Ecco da qui inizia la fase più delicata: la posa e stesura dello smalto. Applica su tutte le unghie in un unico tempo la base trasparente, consiglio: il tempo di asciugatura è essenziale non essere frettolosa… fallo asciugare non bene ma benissimo! Dopodichè quando le unghie saranno asciutte applica lo smalto bianco lungo tutto il bordo superiore dell’unghia con tratto deciso e mano ferma (la lunetta dell’unghia al naturale ha già un sua riga e noi non farai altro che seguirla ricoprendola con lo smalto scelto,oppure se proprio non riuscie in questo modo, in commercio ci sono apposite lunette adesive per unghie che renderanno più semplice questa operazione).

4. Quando lo smalto bianco sarà completamente asciutto (per essere sicuri non andarlo a toccarlo con le altre dita rischi di rovinarlo ma porta l’unghia vicino alle labbra toccandole appena e se quest’ultime inizieranno a pizzicarvi vuol dire che ancora  lo smalto non è asciutto!), passa all’applicazione dello smalto beige o rosa su tutta l’unghia colorando anche la parte bianca, dai tempo di nuovo all’asciugatura e termina con l’applicazione di uno smalto top coat,che oltre a far in modo che lo smalto duri più a lungo, donerà brillantezza alle vostre unghie.                                                                                               Ecco ti ho spiegato passo dopo passo come realizzare unghie fai- da- te e non mi resta che augurarti buon divertimento!                                                   Ah, altra cosa che quasi scordavo di dirti, se al primo tentativo non otterai una french manicure impeccabile come ti immaginavi non preoccuparti fatele e rifatele, piano piano acquiserai  famigliarità e saluterai definitivamente la tua estetista 🙂 🙂 🙂

Share Button
,

Lascia un commento