COME NASCONDERE LE OCCHIAIE? CONSIGLI E TRUCCHI!

Bruttissime, fastidiose e assolutamente molto ma molto poco femminili!.
Che cosa?. Le occhiaie!.
Chi più e chi meno tutte noi siamo state o siamo predisposte ad avere queste “cosine antiestetiche” sotto gli occhi, ma, come mai?.
Semplicemente la causa può essere ereditaria e quindi più complicata da sradicare o, abbiamo avuto una pessima nottata insonne o ancora altra causa può essere unicamente un po’ di stress.
Quindi riassumendo le cause principali dell’origine delle occhiaie sono: ereditarietà, insonnia e stress.
Ora la domanda che mi balza nella mente è: “Come facciamo a “nascondere” o nel più complicato dei casi minimizzare queste brutte occhiaie che spengono il nostro sguardo e ci fanno apparire stanche agli occhi degli altri (pure ai nostri occhi!)?.
Un”‘arma” nella maggior parte dei casi abbastanza efficace è senza ombra di dubbio il make-up.
Vediamo come fare.
Primo step importantissimo e da non sottovalutare: rimuovere tutto il trucco o eventuali residui dagli occhi così otterremo una base omogenea e del colore del nostro incarnato senza alcun tipo di alterazioni.
Questo procedimento si deve fare, oltre che per la pulizia di questa zona così delicata, anche per ottenere un terreno “fertile” su cui andare a lavorare per minimizzare il più possibile l’occhiaia.
Ora aprite il vostro beauty e prendete il correttore.
Il correttore deve essere “studiato a tavolino” optare per un correttore a “caso” non va bene!.
Se le tue occhiaie sono appena marcate, scegli un correttore effetto nude quindi di un colore che più si accosta al colore della tua pelle questo tipo di scelta andrà benissimo ma attenzione ho detto di sceglierlo nella nuance carne quindi non fate l’errore di scegliere un correttore più chiaro perché altrimenti le vostre occhiaie solcheranno sempre il vostro viso e a nascondino non “giocherà” nessuno!.
Se le tue occhiaie sono davvero tutt’uno con il tuo viso in questo caso bisogna “operare d’urgenza ed efficacia”.
Il correttore color carne non basta ma bisogna scegliere quelli colorati.
Se le vostre occhiaie tendono al color blu scegliete un correttore aranciato perché questa nuance andrà a neutralizzare il color scuro delle occhiaie mentre se le vostre occhiaie virano sul viola scegliete un correttore di color giallo.
Se le tue occhiaie sono di color rosso un correttore di color verde annulla il rossore e eventuali segni di couperose.
Come si applica un correttore per “nascondere” le occhiaie?.
E’ totalmente sbagliato applicare il correttore direttamente sotto gli occhi mentre, ascoltate a me, prendete il vostro correttore ribadisco perfettamente compatibile con l’incarnato e applicatelo a piccoli punti dall’interno dell’occhio verso l’esterno, sia sulla palpebra superiore che su quella inferiore.
Con l’aiuto del polpastrello sfumate pure il correttore precedentemente applicato, infatti il calore del vostro polpastrello fa si che il prodotto si scaldi e la pelle lo assorba con più facilità oltre a semplificare la sua stesura.
A.A.Attenzione!.
Le nuances aranciate e gialle devono essere applicate solo sulla parte da nascondere quindi niente sbordi di colore e eventuali coli!.
Ora che abbiamo finito e abbiamo mascherato o minimizzato le nostre occhiaie vogliamo o no fissare il tutto per evitare che tutto il nostro lavoro vada a “farsi benedire!?”.
La cipria, una normalissima cipria, è quella che ci vuole in questa fase.
Applichiamola pure con un piumino o un pennello sopra ai nostri occhi così saremo certe di conservare il nostro make up a lungo.
Evitate tassativamente ciprie perlate perché non “maschera” assolutamente nessun difetto anzi non fa altro che amplificarle mentre tutte le altre, sempre badando alla nuances che più rappresenti la pelle, andranno benissimo!.
Ulteriori consigli:
Altro trucco per “mascherare” queste brutte occhiaie che ci rovinano le giornate?.
L’ombretto può essere un’altro buon alleato.
I colori?. Il marrone è perfetto. Da evitare invece colori come il blu, il viola e il grigio perché se ci pensate un’attimo questi sono proprio le sfumature di colori delle occhiaie!.
Quindi perché rincalzare!.
Se siete donne dalla “mano ferma” applicate pure sulla palpebra inferiore una riga di matita di color nero e per completare il tutto altra riga di eyeliner sulla palpebra superiore, niente righe di color viola o grigie o blu.
Per rendere il vostro sguardo più intenso e più aperto stendiamo sull’angolo interno dell’occhio un’ombretto avorio, panna o bianco. L’effetto “bello sguardo” è assicurato!.

Share Button
,

Lascia un commento