Make – up i colori dell’inverno: bordeaux, blu elettrico e viola!

Abbiamo già visto quali sono i make up occhi chiari più di tendenza di questo autunno-inverno 2014-2015. Ora, come promesso, ci concentreremo sui colori più audaci e vistosi che i make up artist ci suggeriscono di utilizzare per creare tanti trucchi glamour e di tendenza.
Iniziamo dal colore bordeaux, che gli stilisti chiamano colore burgundy, protagonista assoluto delle ultime sfilate sia per quanto riguarda gli abiti sia, ed è questo l’ambito che ci interessa in questa sede, in fatto di make – up bordeaux.
Possiamo tranquillamente affermare che ormai il bordeaux, anche nel maquillage, ha sostituito i più classici marroni e bronzo che hanno spopolato negli ultimi anni perciò, se vuoi essere davvero trendy, quest’anno non puoi assolutamente rinunciare ad un tocco di intrigante color burgundy che sia un rossetto, un ombretto oppure uno smalto, da usare insieme o da dosare uno alla volta. Come sempre, la scelta dipende dal tuo gusto personale, dal tuo stato d’animo e, naturalmente, dall’occasione.
Vediamo allora alcuni esempi di make up occhi, visti in passerella, ai quali possiamo ispirarci per valorizzare il nostro viso e per regalargli tutto il fascino che questo fantastico colore è capace di emanare.
Iniziamo da una versione decisamente strong, da sera, che si ispira agli Anni ’80 e che prevede palpebre truccate pesanti di bordeaux fino alle sopracciglia ma rivisitate in chiave moderna con sfumature leggere di ombretto anche sotto l’occhio. Se mixi tra loro diverse sfumature di bordeaux, otterrai un effetto ancora più sorprendente. Sulle labbra, stendi un rossetto satin con venature metalliche, anch’esso color bordeaux,
e realizzerai un look da sera dal quale sarà impossibile non restare folgorati! Altrimenti, gioca con i contrasti ed usa un rossetto color carne oppure lasciale semplicemente nude. Affinché appaiano idratate, morbide e senza pellicine, passaci sopra un velo di balsamo nutriente.
Rimanendo sempre in tema di contrasti, c’è anche un’altra opzione: lasciare gli occhi truccati al naturali, magari truccati con una sottile linea di matita nera sulla rima superiore e concentrare il colore solo sulle labbra.
Per un risultato preciso, con una matita più scura rispetto alla tonalità del rossetto, tratteggia i contorni della tue labbra e poi, colora l’interno con un pennellino. Distribuisci uniformemente il rossetto raggiungendo anche i punti più difficili, come gli angoli.
Qualunque sia il tipo di make up che vuoi realizzare, ricordati sempre che il color burgundy, soprattutto in forma di rossetto, da’ il meglio di se solo su un incarnato chiaro ed uniforme perciò, prima di procedere al trucco vero e proprio, prepara la base con primer e fondotinta e cancella eventuali borse ed occhiaie se non vuoi correre il rischio di incappare in un indesiderato effetto vampiresco.                                                                                                       Altra tendenza, altro colore: il meraviglioso ombretto blu elettrico, intenso e luminoso, in particolare l’ombretto blu notte arricchito da pigmenti metallici che sta bene con occhi cerulei, marroni e neri. Anche in questo caso, puoi scegliere tra diversi tipi di make up che fanno del blu il loro punto di forza. Ad esempio, puoi realizzare un romanticissimo effetto ali di farfalla con l’aiuto di una matita nera da usare insieme al tuo ombretto blu.               Ovviamente, anche in questo caso, la prima cosa che devi fare è uniformare la pelle del viso e cancellare tutte le imperfezioni con l’aiuto di primer, fondotinta o, se preferisci, di una CC Cream. A questo punto, puoi procedere con il trucco occhi: usa la matita nera per sottolineare la forma degli occhi e passala sia sulla rima superiore sia su quella inferiore. Con la punta della matita, intensifica il colore sull’angolo esterno dell’occhio e poi, sfuma l’ombretto blu sulla palpebra mobile creando un punto luce nell’incavo. Per le labbra usa un rossetto color carne o lasciale al naturale.                                                       Se preferisci una versione più soft del trucco occhi blu, stendi un velo di ombretto per colorare in leggerezza la palpebra mobile. Irrinunciabile tanto mascara nero, sopra e sotto, per definire e dare intensità allo sguardo. E le labbra? Usa un rossetto color ciliegia ed applicalo con le dita, senza esagerare: otterrai un make up semplice e delicato, non troppo marcato ma di grandissimo effetto.                                                                                         E, per finire, non posso non parlarti del viola, altro grande protagonista delle sfilate autunno-inverno: enigmatico, intenso, sofisticato, il make up viola è la scelta perfetta se vuoi andare a colpo sicuro. Perché? Perché l’ombretto viola dona sempre fascino e sta bene davvero a tutte: esalta gli occhi di ogni colore, dal verde all’azzurro, dal castano al nero, regalandoci uno sguardo languido ed irresistibilmente magnetico. L’importante è uniformare bene la zona del contorno occhi, specialmente se gli occhi appaiono stanchi o se hai problemi di occhiaie perché il viola tende ad evidenziare questo genere di inestetismi.     Dunque, anche in questo caso, i make up artist consigliano di applicare il primer anche per attenuare segni di espressione e piccole rughe e, successivamente, di stendere anche un correttore aranciato particolarmente indicato per annullare il colore bluastro tipico delle occhiaie.                             Se vuoi realizzare un trucco occhi acceso ed intenso, scegli un ombretto viola in crema che garantisce un risultato più brillante rispetto a quello in polvere. Per ottenere un effetto grafico, usa un pennellino a lingua di gatto ed applica l’ombretto in crema sulla palpebra mobile, colorandola dall’interno verso l’esterno.                                                                                                           Infine, disegna una codina verso la tempia e completa il trucco con un po’ di mascara. Preferisci un trucco più delicato? In questo caso opta per un ombretto il polvere e, con un pennellino, sfuma il colore sulla palpebra mobile. Usa una nuance più naturale per illuminare la palpebra fissa e passala anche sulla rima inferiore a come faresti con una matita. Disegna poi un punto luce all’angolo interno dell’occhio e definisci lo sguardo con una passata di mascara. Lascia le labbra nude ed otterrai un make up da fatina da sogno, luminoso e romantico Ricapitolando: bordeaux, blu e viola sono i colori dell’inverno must- have di questi e dei prossimi mesi per realizzare un make up glamour e di tendenza, da interpretare sia nelle versioni più strong ed appariscenti, sia in quelle più soft e delicate. A te la scelta!

Share Button

Lascia un commento