MAKE UP PER OCCHI, LABBRA E VISO PER LA PRIMAVERA ESTATE 2013

Come ci truccheremo in questa primavera 2013?. Direttamente dalle passerelle arriva la tendenza verso un look moderno e fresco che punta su audaci sperimentazioni di colore, su sovrapposizioni di texture diverse e su grafismi che lasciano il segno.
Il tema predominante delle collezioni 2013 è il minimalismo intesa come messa a fuoco di un unico dettaglio forte ma non certo come assenza di un make up evidente.
Dunque dovremo scegliere o puntare sullo sguardo o sulle labbra!. Se optiamo per lo sguardo i nostri migliori alleati saranno l‘eyeliner e matite nere o colorate con cui tracceremo linee orizzontali che vanno dall’angolo interno dell’occhio in direzione delle tempie, parallelamente alle sopracciglia.
Per un risultato più soft possiamo utilizzare ombretti in polvere da sfumare con l’aiuto di un pennello fin oltre l’angolo esterno dell’occhio.
Se amate lo smook eyes potete puntare su questo look anche in primavera. Il nero è sempre al top ma le meno audaci possono optare anche sul marrone caffè o sul grigio fumo.
Amate i colori?. In questo caso avrete l’imbarazzo della scelta!. Ma attenzione: solo, e ribadisco, solo se siete giovanissime, potete puntare sull’effetto glitter-pailettes.
Le più grandi dovranno invece scegliere dei toni adatti ai colori naturali del viso senza farsi prendere la mano da colori troppo sgargianti.
Ad esempio, potranno ravvivare il classico ombretto marrone con un pizzico di giallo, arancio o fucsia che doneranno una bella sferzata di vitalità e di energia allo sguardo.
Se vi piace l’idea potete anche provare ad illuminare lo sguardo con una punta di colore (verde, azzurro, fucsia) da applicare solo sull’angolo interno dell’occhio o, se preferite, anche su quello esterno.
E il viso?. Deve essere radioso, ben idratato e levigato ma non lucido, con punti luce accennati sulle parti sporgenti come fronte, zigomi e mente.
Si al blush, a patto che sia un colore tenue e ben sfumato, per creare punti luce sul viso.
E se invece vogliamo puntare tutto sulle labbra?. I colori fondamentali sono il rosso corallo, anguria, buganville e rosa. Il nostro rossetto deve essere mat, denso di pigmenti e coprente da utilizzare da solo, senza tracciare i contorni delle nostre labbra con la matita.
Per un risultato moderno possiamo copiare il look “flashy” visto nelle sfilate utilizzando diverse texture procedendo in questo modo: dopo aver steso il lipstick cremoso, picchiettiamo il pigmento puro in polvere al centro delle labbra. In questo modo otterremo uno spettacolare effetto volume. Non mi resta che augurarvi buon make-up a tutte!.

Share Button

Lascia un commento