QUAL’E’ LA DIFFERENZA TRA LA BB CREAM E IL FONDOTINTA?

Donne qual’è la differenza tra la BB Cream fenomeno del momento e il classico fondotinta?.
Be’,entrambi si applicano sul viso per migliorare, uniformare l’incarnato e “preparare” la pelle ad un’eventuale trucco ma c’è di più, molto di più… scaviamo!.
La BB cream è sicuramente il prodotto innovativo per eccellenza, dalla consistenza più leggera di un classico fondotinta. In “poche parole” la BB Cream è una crema idratante e abbastanza fluida che contiene pigmenti colorati che doneranno al nostro viso un colorito sano e sempre in ordine studiato e realizzato appositamente. Un po’ effetto “acqua e sapone” ma ben pensato!
Inoltre, la BB Cream, è assolutamente nostra “amica” anche durante la calda estate dato che al suo interno è arricchita pure di elementi anti UV e principi che curano il sebo in eccesso.
Unico contro?.  La BB Cream, a parer mio e dico tutto ciò perché ho già sperimentato, non è così coprente quindi se la compriamo unicamente perché al mattino non vogliamo apparire “bianche come una mozzarella” ma vogliamo un’incarnato omogeneo e colorito questo prodotto è perfetto per voi ma se pensate che la BB Cream con un velo di crema copri brufoli, acne e eventuali segni ben marcati sulle pelle dico che rimarrete poco soddisfatte, per questi generi di “problemi” il fondotinta è insuperabile. Donne tutta questa ultima parte è solo un mio umile parere voi fate come credete e se una volta provata mi darete ragione fatemelo sapere!.
Ora, parliamo del fondotinta, prodotto classico del make up di ogni donna che ha usato da sempre e malgrado ogni novità userà sempre!.
Compatto o fluido, a effetto mat o illuminate, in ogni tonalità di colore da applicare sulla pelle del viso come base per il make up.
Più o meno coprente asseconda delle necessità e dell’uso che ne vogliamo fare. Il fondotinta è estremamente indicato per coprire “rughe” d’espressione o “rughe” di pelle mature, cicatriciacne e brufoli ed è quasi una garanzia! La pelle sarà uniforme, levigata e luminosa.
Certo è che la scelta del colore del fondotinta deve essere ben oculata!. Spiego. Se avete carnagione chiara e occhi chiari non fate lo sbaglio di “mettervi addosso” un fondotinta scuro o comunque che non rispecchi il colore del vostro incarnato l’effetto chiaro scuro sarà poco elegante e viceversa!. Quindi il consiglio è di comprare un fondotinta della stessa tonalità della pelle o per essere sicure di non cadere in errore, prenderlo di un tono più basso.
L’unico contro?. Il fondotinta è un prodotto “particolare” e soprattutto ogni sbaglio fatto nella sua applicazione si vede, è inevitabile!. Quindi come metterlo in maniera corretta?.
Pazienza.
Le opzioni sono principalmente tre: polpastrelli, applicate con l’aiuto dei polpastrelli il vostro prezioso fondotinta e stendetelo e fatelo assorbire bene dalla vostra pelle e prestate attenzione a colorare pure la parte superiore della fronte, l’estremità vicino alle orecchie e collo per evitare di esaltare il distacco tra zone colorate e zone non colorate; con l’aiuto di una spugnetta in lattice, benissimo se picchiettata sul viso o con il pennello apposito partendo colorando la zona del naso, zigomi e fronte fino ad arrivare alla parte bassa del viso.
Comunque, ricordatevi sempre, di applicare il fondotinta davanti ad uno specchio grande almeno quanto il vostro viso in modo da non lasciare parti del vostro viso senza vedere e sotto una bella luce. Applicatelo meglio che potete e fate un ultimo controllo soprattutto in prossimità della fronte superiore in pratica vicino all’attaccatura dei capelli, vicino le orecchie e su tutta la zona del collo. Le macchie o colore mal messo non vanno mai bene e il fondotinta, ancor più di altri prodotti, non lo concede!.

 

 

 

 

 

 

 

 

Share Button
,

Lascia un commento