QUALI SONO I PRODOTTI DI MAKE UP DA TENERE E QUALI DA BUTTARE IN VISTA DELL’ARRIVO DELLA PRIMAVERA?

La primavera è ormai alle porte. Questo significa che tra qualche giorno potremo dare il via al tanto atteso cambio di stagione. Per quanto riguarda il nostro guardaroba sappiamo bene cosa fare: via i cappotti, i vestiti pesanti e i maglioni di lana e spazio agli abiti più leggeri e colorati, agli immancabili jeans, ai trench e alle t-shirt di cotone.
E i cosmetici ci avete pensato? Sì perché con il cambio di stagione anche i cosmetici, proprio come il guardaroba, vanno aggiornati e riorganizzati.
La prima cosa da fare è svuotare il nostro beauty case e valutare bene che cosa possiamo tenere e che cosa dobbiamo buttare (o comunque conservare per il prossimo inverno!).


Iniziamo dai prodotti di trattamento per il viso. Se vasetti e tubi sono aperti da più di un anno sarebbe meglio eliminarli. Controllate comunque il “PAO” sulla confezione, ovvero il periodo di durata del prodotto dopo l’apertura.
Ma quali sono le formule più adatte per affrontare al meglio la bella stagione? In generale, con l‘aumento della temperatura è bene scalare di un grado la texture della crema viso abituale.
Se, ad esempio, utilizzate una crema ultra nutriente, ora optate per la versione normale. Se, invece, la vostra texture base è idratante passate al fluido o comunque alla versione suggerita per la pelle mista – grassa.
E per quanto riguarda la cura del corpo? Mettete via le creme al burro di Karitè che necessitano di massaggi prolungati. Ora è meglio puntare sulla specialità “oil non oil”, oppure sulle versioni spray con texture micronizzate che assicurano idratazione e penetrazione degli attivi ma non appiccicano.
Le fragranze da preferire? Le note esperidate, ovvero quelle estratte dalle bucce degli agrumi come arancia, limone, bergamotto sono preferite per la bella stagione perché apportano vitalità ed energia nuova.
Ed ora passiamo al make – up: prima di tutto facciamo una bella pulizia nella nostra trusse.
Via le polveri rotte, i burricacao semisciolti, i residui di rossetto e, ovviamente, i prodotti scaduti. Una volta eliminato il superfluo avremo più spazio per accogliere le novità di stagione.
Il primo passo da fare per quanto riguarda il make up di primavera è cambiare il fondotinta. E’ il momento di eliminare formule compatte o in polvere minerale a favore di texture fluide, più leggere. Protagoniste indiscusse della bella stagione saranno le BB Cream o CC Cream, specialità multitasking che mimetizzano le imperfezioni della pelle e aggiungono colore al viso.

E gli ombretti? Vi consiglio di acquistarne uno di color verde smeraldo, eletto colore dell’anno, oppure blu cobalto: saranno questi i colori più glam di stagione per mettere in risalto i nostri occhi.

Se sono ancora in buono stato, tenete pure matite e eyeliner in versione black, perfette per delineare lo sguardo anche se l‘ombretto è colorato.
E per le labbra? E’ senza dubbio il momento del fucsia da scegliere in una versione trasparente e un po’ glossy. In alternativa, puntate sul rosso – arancio.


E adesso non ci resta che attendere che la primavera si decida ad arrivare!

Share Button

Lascia un commento