Rossetto rosso e eyeliner nero per un trucco da pin up

pin up

Foto: Trucco da Pin up!

Hai presente le pin up anni Cinquanta? Uno dei make – up più glam della prossima primavera prende spunto proprio dal loro modo di truccarsi, con qualche piccola ma significativa differenza.
A restare invariato è il colore del rossetto, rigorosamente rossetto rosso, sexy e iperfemminile. Le pin up anni Cinquanta lo abbinavano ad una pelle diafana oggi, invece, i moderni make – up artist preferiscono abbinarlo ad un incarnato più rosato.
Se vuoi realizzare questo tipo di trucco, la prima cosa che devi fare è idratare il viso con una crema viso idratante dalla texture leggera. Poi, stendi il fondotinta ed un velo di cipria trasparente per fissare la base trucco. E’ fondamentale che il tuo incarnato appaia perfettamente omogeneo e levigato (per questo è importante idratare bene la pelle prima di procedere al trucco) perché questo tipo di make – up non ammette imperfezioni e basta un piccolo errore per compromettere il risultato finale.
Insomma se è ben fatto, il trucco stile pin up è assolutamente irresistibile. Ma, in caso contrario, è davvero impietoso e rischia di enfatizzare e di mettere in evidenza anche il più piccolo difetto.
Il rossetto rosso, infatti, focalizza l’attenzione non solo sulla bocca ma anche sullo sguardo. Ecco perché non solo ammesse imperfezioni: occhiaie, discromie della pelle, piccole rughe che di solito colpiscono la zona del contorno occhi devono essere sapientemente mimetizzate da una base trucco impeccabile a prova di inestetismi.
Fatta la base, puoi procedere con il make – up occhi. Se hai la mano ferma puoi usare l’eyeliner nero altrimenti meglio utilizzare una matita nera ben temperata. In entrambi i casi devi tracciare una linea sottile e ben definita lungo la rima cigliare superiore in modo da far sembrare più grandi ed allungati i tuoi occhi. A questo punto, via libera al mascara da stendere abbondantemente sia sulle ciglia superiore sia su quelle inferiori per uno sguardo intenso e magnetico, ad alto tasso di seduzione.
E per quanto riguarda il trucco labbra? Rigorosamente rosse, abbiamo detto, ma mentre il make – up vintage le voleva perfettamente disegnate, la versione 2014 le preferisce poco definite e dal contorno impreciso, a tutto vantaggio di un effetto più naturale e molto, molto sensuale,.
Al posto del classico rossetto rosso, puoi provare a colorare le tue labbra con una tonalità peonia altrettanto sexy ma dal sapore più “fresco” e primaverile.
Allora, cosa ne pensi di questo sensualissimo make – up anni Cinquanta rivisitato in chiave moderna?
Se ami farti notare e non ti dispiace affatto essere osservata, direi proprio che con questo tipo di trucco hai trovato “pane per i tuoi denti”! Del resto, anche le pin up anni Cinquanta non passavano certo inosservate!

pin up

 

Share Button
,

Lascia un commento