STELLA MCCARTNEY: MODA PRIMAVERA ESTATE 2013

Abiti morbidi e dai colori decisi hanno “calzato” la passerella parigina di Stella McCartney per la collezione primavera estate 2013.
La regola fondamentale di Maison McCartney per questa collezione primavera estate 2013 è senza dubbio quella di non fasciare la silhouette ma far intravedere squarci di pelle a sorpresa con un “gioco” di cotone traforato e inserti traslucidi!.

Giallo, verde acceso e verde militare, arancione fluo, blu, bianco e nero sono i colori che hanno colorato abiti da motivi geometrici, stampe animalier rivisitate in color Black&White, stampe tartan rivisitate, stampe floreali in Total White, nero e azzurro, giallo ton su ton, stampe pois e tweed in lana.

Abiti morbidi e accoglienti con applicazioni di trasparenze, che regalano allo sguardo, frammenti di pelle discreti e accattivanti di chi lo indossa.
Gonne plissettate o accessoriate di frange da abbinare con top di pizzo bianco trasparente.
Pantaloni senza mezze misure: over-size a zampa d’elefante con inclinazione maschile ma dall’effetto iper-femminile, pantalone a sigaretta diritto e aderente o pantalone con cavallo basso.
Giacche semplici e giacche bomber morbide e da ampie spalle indossate sopra a una classica camicia bianca abbottonata o con una camicia plissettata.
Maglioni e felpe over-size con inserti trasparenti in organza, ma non solo, tute in seta Black&White, top e bustier.
Scolli senza vie di mezzo: colli accollati e molto bon ton o colli “sfrontati” e profondi veramente sexy.
Maniche Ottocentesche gonfie fino al gomito.
Decoltè con plateaux e punta di color argento e bianco abbinate a pochette in eco pelle, clutch in pelle o coccodrillo stampato.

 

 

Share Button

Lascia un commento